27/11/2017
Ricomincia il Tour! Nuovi concerti in varie parti d'Italia

28/09/2017
Premio "Sirenetta d'Argento"

03/07/2017
info per organizzare un mio concerto e rassegna stampa

09/06/2017
Uscita ufficiale del mio CD "Fòrte e Gendìle"!

17/12/2007
RAPINO,CITTÀ D'ARTE

10/12/2007
INTERRELIGIONI E DANZA

24/11/2007
MARTEDI A VASTO

17/11/2007
COMPLEANNO!

Biografia

Lara Molino è una cantautrice. Suona la chitarra e l'armonica a bocca. Fino ad oggi ha composto 180 canzoni e inciso diversi dischi. E' docente dei corsi di Canto Moderno e Chitarra presso l'Associazione Culturale "Nonsolomusica" di San Salvo (CH). Insegnante del Corso di Chitarra presso l'Università delle Tre Età di Vasto(CH).

Lara inizia a suonare la chitarra all'età di 13 anni. Subito dopo comincia a comporre le prime canzoni. Già da adolescente riesce ad ottenere importanti risultati nei concorsi canori a cui partecipa, sempre con canzoni inedite, di sua produzione.

Lara con chitarra A 16 anni riesce ad approdare al Girofestival della Canzone Italiana dove arriva alle finali nazionali col brano "Libertà". Studia chitarra e canto jazz presso la scuola "Novamusica" di Roma. Conosce il Maestro Paolo Giordano, chitarrista di fama internazionale, e diventa sua allieva. Si appassiona così alla chitarra acustica e alla tecnica "finger picking".

Continua a scrivere, comporre e studiare e nel 1995 vince il concorso "Sanremo Nuovi Talenti" con la sua canzone "Quanta strada" che incide nel CD "Sanremo Nuovi Talenti 95".

Lara con chitarra L'esperienza che fa segnare la svolta alla sua carriera musicale è quella della Hope Music School di Roma. In questa scuola, Lara può confrontarsi con centinaia di allievi provenienti da tutte le parti d'Italia ed essere seguita da Maestri di grosso calibro come: Gatto Panceri, Marco Brusati, Maurizio Fabrizio, Mario Lavezzi, Riccardo Fogli, Oscar Prudente, Aldo Fedele. Alla "Hope" viene notata e le propongono i primi concerti.

Nel 1998 inizia la sua attività di insegnante di musica in diverse scuole della provincia di Chieti.

Lara in studio di registrazione Nel 1999 vince il concorso musicale nazionale "Hope Music Game '99" bandito dal Servizio Nazionale della Pastorale Giovanile della Conferenza Episcopale Italiana, con la canzone "Movimento dentro al cuore", scritta a quattro mani con la collega Carla Magnoni. Il brano fa parte del CD dal titolo "Domani siamo noi" arrangiato da Luca Scarpa (tastierista di Eros Ramazzotti). Dal 1999 in poi Lara inizia a girare l'Italia in lungo e in largo per cantare le sue canzoni. Nell'agosto 1999 è in Spagna per cantare in occasione dei festeggiamenti del giubileo spagnolo. Nel Capodanno 2000 si esibisce in Piazza San Pietro, a Roma, con gli Harlem Singers Gospel Choir e Claudio Baglioni, davanti a 200.000 persone, alla presenza del Santo Padre.

Lara al computer Nel 2000, grazie ai produttori Marco Brusati e Mauro Labellarte, si costituisce l'Hope Music Group; Lara, insieme a Tony Nevoso e Francesco Sportelli, anche loro diplomati alla scuola "Hope", intraprende una carriera artistica a livello nazionale ed internazionale. Nell'agosto 2000 insieme a "Hope Music" si esibisce sul palco di Tor Vergata a Roma in occasione della XV Giornata Mondiale della Gioventù, davanti al Papa Giovanni Paolo II e ai 2 milioni di giovani presenti. Diventa così "cantante ufficiale" di "Emmanuel", l'inno della G.M.G. del 2000, distribuito in 60 Paesi nel mondo. Nello stesso anno fa da apripista a molti concerti del cantautore Gatto Panceri. Partecipa alla manifestazione canora a carattere internazionale "Jubil Music" che si svolge al Teatro Ariston di Sanremo (IM).

Nel 2001 arriva semifinalista al concorso nazionale "Premio Città di Recanati" - Nuove Tendenze della Canzone Popolare e d'Autore. Il comitato artistico di garanzia di questa XII edizione è composto da: Franco Battiato, Carmen Consoli, Gino Paoli, Vasco Rossi, Nicola Piovani. Sempre nel 2001 partecipa insieme ad Hope Music Group al concerto ufficiale "Sentinelle del mattino" in occasione del G8 di Genova. Partecipa, inoltre, alla manifestazione "Famiglie in Festa", cantando in Piazza San Pietro, a Roma, davanti a 50.000 persone.

Primo piano Nel 2002, Lara, insieme a Tony e Francesco, incide: "L'Universo è qua", inserita nel CD (compilation internazionale) "Light of the World", prodotto dalla OCP Publications (U.S.A.) e distribuito in tutto il mondo (250.000 copie vendute). A luglio dello stesso anno partecipa alla manifestazione "Italyani" (prodotta da Omnibus s.r.l.) che si svolge in Canada, a Toronto, nel Molson Amphitheatre. Si esibisce cantando davanti a 25.000 giovani intervenuti e alle telecamere di RAIUNO che trasmettono in mondovisione. Nella stessa manifestazione si esibiscono: Antonella Ruggiero, Paolo Vallesi, Massimo Varini. Nel 2002, inoltre, in occasione del Premio Nazionale Histonium riceve un importantissimo riconoscimento: il Trofeo David Histonium per meriti artistici.

Nel 2003 prepara i piccoli cantori dell'Associazione "Nonsolomusica" di San Salvo (CH), per la registrazione del CD "Ci stave 'na vote"; Lara, infatti si appassiona alla musica popolare e coinvolge i suoi allievi a intepretare e incidere "Lu cande di Sant'Antonio". In questo lavoro cura gli arrangiamenti e la direzione del coro. A ottobre 2003 ,con Hope Music Group, partecipa all'evento "John Paul II Day" che si tiene nel Grand Theatre di Varsavia in Polonia.

Lara con cuffie e microfono Proseguono i concerti e gli studi musicali e nel gennaio 2004, esce il disco "TRE", prodotto dalla Omnibus s.r.l. di Milano. Lara, insieme a Tony e Francesco, incide sei nuovi brani di genere pop-rock, tra i quali: "Il mio angolo di cielo" , scritto e interpretato dalla cantautrice, che parla della sua città. Marco Brusati è il direttore artistico, Mauro Labellarte il direttore della produzione. Gli arrangiamenti dell'intero CD sono affidati a Massimo Varini (chitarrista e collaboratore di Nek, Laura Pausini, Antonacci, Mina ecc.). A febbraio 2004, a Terni, in occasione del Gran Galà di San Valentino presentato da Pippo Baudo, Lara, Tony e Francesco propongono i brani del loro nuovo disco "TRE". Nell'estate 2004 Lara si esibisce di nuovo all'estero, a Santiago de Compostela, in Spagna, dove, insieme ad Hope Music Group, partecipa al "Festival Password". A settembre 2004, davanti a 70.000 giovani, si esibisce a Loreto, nella Piana di Montorso in occasione dell'evento "In My HeartH" trasmesso dalle telecamere di RAIUNO e Sat2000.

A dicembre 2004 ha inciso il CD singolo "Tra le mie braccia", composto per l'Anffas Onlus Vasto (Associazione Famiglie di Disabili Intellettivi e Relazionali). Arrangiatore del brano: Aldo Fedele (tastierista e arrangiatore di Luca Carboni, Lucio Dalla, gli Stadio ).

Nel 2005 inizia la promozione del CD “Tra le mie braccia”.

A gennaio 2006 inizia una collaborazione con il regista Enrico Gualterio che cura per lei due videoclip, “Occhi di donne” e “Tra le mie braccia”. Sempre nel 2006 Lara tiene concerti con la sua nuova band e partecipa allo spettacolo “Eva Mater” con il gruppo di percussioniste Dum-Tek. A dicembre 2006 la casa editrice Sovera di Roma pubblica il cofanetto “Il valore di ognuno”, racconto di Patrizia Angelozzi e CD di Lara Molino. Il cofanetto che ha ottenuto il riconoscimento delPresidente della Repubblica Giorgio Napolitano, è distribuito in tutta Italia.

Il 22 marzo 2007 Lara vince il DISCO PER L’ESTATE, selezione Italia, Centro-Sud e parteciperà alla trasmissione su RAIDUE con i big della musica italiana.

Il 6 dicembre 2008 Lara presenta ufficialmente il suo nuovo CD, “Il mio angolo di cielo” che vanta gli arrangiamenti e la produzione artistica di Massimo Varini.

Il 23 maggio 2009, invitata da GIANNI MORANDI, Lara si esibisce cantando alcune canzoni del suo nuovo CD, nel Palatenda allestito a Chieti per lo spettacolo “Grazie a tutti tour” di Gianni Morandi.